Release

Scopri le modifiche che apportiamo ai nostri prodotti in tempo reale

Prossima Release

  • Emissione / Revisione Documenti: modificando e salvando una fattura differita, usciva l'errore 3021
  • Tabella Articoli: il bottone dell'archiviazione documentale non era attivo


Release 4.12.00 (19/9/2019)

  • Clienti / Indirizzi Diversi: non era possibile cancellare un indirizzo diverso di fatturazione
  • APP Provvigioni Agenti / Brogliaccio Provvigioni: in fase di stampa dava un errore "Nome di campo sconosciuto"
  • Fabbisogni / Prelievi: nella generazione di un ordine a fornitore non veniva usata per gli articoli l'eventuale IVA codificata in anagrafica fornitore
  • Emissione / Revisione Documenti: la selezione per parte alfanumerica nulla dava un errore in fase di stampa dell'elenco
  • Partitari: velocizzata la fase di caricamento in griglia delle righe di corpo di una registrazione.
  • Scadenzario e Partite: nella stampa dell'elenco non era attiva la selezione per tipo partita. Aggiunta nel report SGPsipa-sccf-std.rpt la colonna dell'importo delle note di accredito, con relativo totale
  • Shelter: aggiunto nuovo pannello per visualizzare i documenti Passivi da lavorare e quelli ancora da scaricare; necessita di HUB CRP Invoice
  • Fattura Elettronica Passiva: sistemato l'ordine delle colonne della griglia "su HUB CRP Invoice" che erano sfalsate una volta aggiornato il numero, data di registrazione e numero di protocollo.
  • Destinatari Diversi Clienti / Fornitori: abilitava il codice destinatario anche quando si entrava in modifica
  • Destinatari Diversi Clienti / Fornitori: se un destinatario diverso era senza ragione sociale, non era possibile eliminarlo
  • Fattura Elettronica Attiva: la data SDI veniva visualizzata girata.
  • Invio Documenti: nel caso di più indirizzi email concatenati per un singolo cliente, gestito il separatore da usare tra gli indirizzi in base al tipo di invio impostato nei parametri (Outlook/Invio diretto)
  • TELEMATICO ESTEROMETRO: con file Dichiarante, non indicava correttamente i suoi TAG nel file XML
  • APP Riepilogo Annuale: aggiunte selezioni di elaborazione.
  • Fattura Elettronica Attiva: aggiunto controllo sull'inserimento di un allegato solo se il documento è da lavorare.
  • Creazione file XML: con la ritenuta d'acconto, non convertiva la causale pagamento M2 in M e ZO in Z.
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: aggiunta nell'interpretazione del documento in XML la riga del Totale Documento con indicazione dell'eventuale sconto o maggiorazione, se presente su totale.
  • Situazione Deposito Articolo: aggiunta possibilità di indicare un magazzino manualmente
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: in creazione nuovo fornitore, gestito correttamente il flag split payment di default su NO
  • Nuova APP: Ordini elettronici NSO


Release 4.11.00 (27/6/2019)

  • Visualizzatore CRP XML: sostituiti caratteri particolari nel tag che impedivano la visualizzazione dell'allegato
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: nel numero documento proposto, presi gli ultimi 7 numeri.
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: aggiunto controllo sul fornitore cercato per p.iva o cod. fiscale solo per i NON obsoleti
  • Generazione XML: il numero del documento segue il parametro di aggiunta dell'anno in base al nuovo flag presente nei parametri aziendali
  • Parametri gestionali: aggiunto nella parte Bolli, l'importo del documento limite da cui indicare in XML il Bollo. ATTENZIONE: la sua gestione nei documenti verrà fatta nelle prossime release.
  • creazione XML Attivo: il tag separato in base alle sue descrizioni e non uno unico.
  • APP Provvigioni: se agente con calcolo fatturato dava errore in fase di liquidazione.
  • APP Provvigioni: se si variava una partita da brogliaccio provvigioni, questa non compariva sull'elenco da liquidare.
  • Gestione Documenti: aggiunto nuovo controllo sul bottone Crea XML con impossibilità di ricrearlo se già presente un XML creato e mandato alo SDI.
  • Emissione / Revisione Documenti: in fase di salvataggio di DDT da impegno, evaso forfait con quantità a 1
  • Creazione File XML: gestiti nel dettaglio dei pagamenti il tag 2.4.2.3 e il tag 2.4.2.4
  • Movimenti di Prima Nota / Lavorazione fatture passive: una volta scelto un documento e aperta la Fattura Elettronica Coge per lavorarle, se si chiudeva con la 'X' della maschera, la griglia dell'elenco documenti non era più editabile.
  • Creazione partite da registrazione di prima nota: se proviene dalla lavorazione di un XML, proposti i suoi pagamenti e la scelta delle partite da generare.
  • Fattura Elettronica Passiva: risolto problema di visualizzazione del documento in pdf; se cliccata la sua apertura più di una volta, il file non veniva visualizzato.
  • Scheda Movimenti Articolo: non considerava correttamente i movimenti da note di accredito
  • Movimenti di Prima Nota: controllo fatture arrivate; aggiunto stesso controllo presente in Fattura Elettronica Passiva per controllo numero nuove fatture arrivate e download di solo quelle nuove.
  • Movimenti di Prima Nota / Fattura Elettronica Coge: aggiunto campo descrizione supplementare per la riga del fornitore.
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: in alcuni casi non riportava correttamente il valore della quadratura.
  • Fattura Elettronica Attiva / invio xml all'HUB CRP Invoice: aggiunta la memorizzazione nel documento, oltre che dell'ID SDI, anche la data di invio all'SDI.
  • creazione XML Attivo: aggiunta nella descrizione del tab anche la descrizione standard dei documenti presente nei parametri di Genio.


Release 4.10.00 (20/5/2019)

  • Bilancio: nell'esportazione su Excel poteva dare un errore, se non era installata sul PC una libreria; cambiato metodo di creazione del file xls
  • Fattura Elettronica Passiva: nella situazione su HUB CRP Connect, aggiunto bottone in griglia per scaricare pdf del documento xml formato 2CSolution
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: aggiunto bottone per visualizzare pdf del documento xml formato 2CSolution
  • Creazione XML: nelle descrizioni articoli perdeva l'ultimo carattere se la descrizione iniziava con spazio o ritorno a capo.
  • APP Invio Documenti: nella schermata dei parametri mail, aggiunto bottone per invio mail di prova
  • Clienti: in caso di persona fisica, a volte non salvava correttamente il genere M o F
  • Fornitori: in caso di persona fisica, a volte non salvava correttamente il genere M o F


Release 4.09.00 (3/5/2019)

  • Fattura Elettronica Attiva: aggiunto programma di riepilogo Bolli virtuali; oltre all'importo annuale suddiviso per trimestre.
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: per XML arrivati con causale TD05 (nota di debito), veniva considerata come nota di accredito.
  • APP Invio Documenti: in alcune occasioni la stampa dei prezzi in un DDT non era come impostata in anagrafica cliente
  • Modulo Aton / Tentata Vendita: in fase di trasmissione del carico automezzo dalla sede, marcato il movimento di magazzino di carico con ora, minuti e data trasmissione utilizzando i campi numero documento e data documento
  • APP Bonifici: non sono più obbligatori i campi CC e BBAN
  • Fattura Elettronica Passiva e Coge: gestita la lettura del documento XML in tracciato semplificato.
  • Anagrafica Clienti e Fornitori: se presenti altri dati, note estese o destinatari colorato il relativo bottone di colore diverso per evidenziare la presenza di informazioni.
  • Telematico Esterometro: risolta abilitazione e disabilitazione flag fatture emesse nelle selezioni.
  • Emissione / Revisione Documenti: per riga corpo in "Altri dati", abilitato il campo percentuale provvigione
  • Telematico Esterometro: per i documenti emessi gestito il flag per selezionare solo quelli non passati allo SDI
  • Fattura Elettronica Attiva: ottimizzato il blocco della griglia in fase di elaborazione.
  • Fatture da DDT: non venivano gestiti gli addebiti dei bolli virtuali.
  • Attivazione Licenze: in previsione della migrazione del server delle licenze verso una nuova piattaforma basata su cloud, è stato modificato il programma Attivazione.exe per usare il nuovo server al posto del vecchio, che verrà dismesso alla fine del mese di Maggio


Release 4.08.00 (28/3/2019)

  • Ordini Fornitore da Fabbisogni / Prelievi: nel caso di un fornitore con un codice di esenzione IVA, generava le righe dell'ordine senza considerare l'IVA del fornitore
  • Parametri Gestionali: non leggeva correttamente il parametro "Stampa registri IVA per data competenza IVA"
  • Creazione XML ciclo Attivo: id trasmittente, aggiunta sempre la P.Iva dell'azienda anche se presente il codice fiscale.
  • Creazione XML ciclo Attivo: aggiunto in XML anche il codice fiscale dell'azienda che emette, se presente in anagrafica azienda. (tag 1.2.1.2 )
  • Fattura Elettronica ciclo Attivo: tolto il link per il controllo del file XML dal sito fatturepa.it; il servizio è stato soppresso dall'AdE
  • Emissione / Revisione Documenti: aggiunto controllo che non sia possibile creare un file XML da proforma
  • Emissione Differita Documenti: disabilitata la generazione di file XML da Proforma
  • Emissione / Revisione Documenti: la rimozione di una fattura proforma cliente fatta da un DDT non sbloccava il DDT di origine
  • Ovunque nelle griglie con filtri colonne, gestiti filtri precedenti in fase di ricompilazione elenco se questi sono presenti.
  • Liquidazione IVA: stampa brogliaccio; per le note di accredito messo l'imponibile e l'imposta in negativo.
  • Creazione XML: gestito il flag imponibile al posto del totale documento per fatture in split payment
  • Aton Tentata Vendita + Modulo Lotti: non aggiornava correttamente la situazione depositi a lotti nel caso di un reso a lotti
  • Fattura Elettronica ciclo Attivo: aggiunto programma che elabora i Bolli Virtuali presenti nei documenti.


Release 4.07.00 (14/3/2019)

  • Movimenti di Prima Nota: abilitato il pulsante C/C per la scelta dei centri di costo
  • Fattura Elettronica Passiva / visualizzazione archivio XML lavorati: se nell'xml non era presente la denominazione, ma il nome e cognome, non li visualizzava.
  • Genio: a volte la data visualizzata in alto mostrava il giorno della settimana sbagliato
  • Base Horizon: la vecchia base 'stampa Privacy' tolta da qualche release, è stata riabilitata, in parte, modificandola in stampa Comunicazione Clienti/Fornitori/Agenti. I report non seguono più la privacy aziendale, ma sono comunicazioni libere verso la sorgente dei nominativi; oggetto e testo delle comunicazioni sono liberi.
  • Emissione / Revisione Documenti: se si inseriva un documento andando a selezionare un ordine da evadere e contemporaneamente si aveva aperta la schermata di Emissione / Revisione Ordini, l'evasione dell'ordine dal documento poteva avvenire in modo anomalo
  • Stampa Libro Giornale: dava erroneamente l'avvertimento che il libro giornale per il mese selezionato era già stato stampato
  • Fabbisogni / Prelievi: se si selezionava la stampa non raggruppata, non riempiva correttamente l'elenco dei prodotti finiti
  • Emissione / Revisione Documenti: disabilitati i bottoni di ricerca e stampa sulla barra laterale, durante l'inserimento o la modifica di un documento
  • Emissione / Revisione Ordini: disabilitati i bottoni di ricerca e stampa sulla barra laterale, durante l'inserimento o la modifica di un ordine
  • Liquidazione IVA: aggiunto bottone per stampa brogliaccio documenti per data di competenza IVA.
  • Generazione Prima Nota da Fattura Elettronica Passiva COGE: archiviava l'XML lavorato nel mese e anno della data del documento e non della data di arrivo dallo SDI.
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: messo sotto flag nei parametri XML, la possibilità di non sincronizzare l'anagrafica del fornitore dall'XML.
  • Gestione Documenti: Per le righe fuori magazzino e forfait. non proponeva il mastro ricavo presente nell'anagrafica del cliente se era presente.
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: la descrizione supplementare di riga contropartita permetteva di inserire max 20 caratteri invece di 30.
  • creazione XML attivo: gestiti i Tag Trasporto se presente vettore, causale, aspetto beni.
  • Documenti e Ordini: Aggiunto tag nei dati aggiuntivi XML = Dati Ordine di Acquisto. questi tag sono in aggiunta a quelli presenti nella tabella di aggregazione.
  • creazione XML: per i pagamenti prese le scadenze delle partite per gestire scadenze a cod.Paga misti.
  • Fattura Elettronica Passiva COGE: migliorato l'aggiornamento dell'anagrafica del fornitore con i dati presenti sull' XML, come per esempio l'inserimento del numero civico e la gestione della seconda riga di indirizzo e della trascodifica di alcuni caratteri speciali in UTF8.
  • Commesse di Produzione: durante l'inserimento di una nuova commessa, preimpostata a zero la quantità già prodotta
  • Commesse di Produzione: se si inseriva una commessa senza cliente, durante il salvataggio dava un errore di incompatibilità tra tipi
  • Emissione / Revisione Documenti: se si importava un ordine nel corpo del documento e successivamente si andava a modificare la riga descrittiva con il riferimento ordine, confermando la riga veniva creata una nuova riga di corpo
  • Lotti / Matricole: durante la creazione di un nuovo lotto, aggiunto controllo che la data di scadenza non possa essere anteriore alla data di entrata.
  • Lotti / Matricole: aggiunta la possibilità di movimentare un articolo a lotti usando la UMT


Release 4.06.00 (15/2/2019)

  • Creazione XML: gestito lo scadenzarate nettificato delle partite chiuse (netto a pagare).
  • APP Passiva COGE: interpretazione corpo xml passivo, in caso di fatture con molte righe di corpo, in alcuni casi duplicava una riga in visualizzazione.
  • APP Passiva: verifica XML Passivi arrivati su HUB CRP; aggiunto controllo e segnalazione solo dei nuovi XML arrivati e download solo di quelli nuovi.
  • APP Certificazione Unica: adeguamento alla versione CU 2019
  • Genera prima nota da fatture: gestito autonomamente la data di competenza iva separata dalla data di registrazione e competenza. Aggiunto parametro per data competenza = alla data competenza documento.
  • nuova APP dati fattura transfrontalieri (esterometro)
  • Movimenti di Prima Nota: gestite le registrazioni in Reverse Charge miste con piu nature di aliquote IVA. filtrate solo le N6
  • CRP XML Viewer (Visualizzatore CRP): Ottimizzato per leggere la gran parte degli XML e P7M. Aggiornata la funzione di disimbustamento e di lettura della firma del certificato digitale per i file firmati (P7M).
  • APP Passiva: Aggiunta ProgressBar per il download delle fatture dall'HUB CRP.
  • APP ciclo Passivo COGE: visualizzata la data di arrivo dallo SDI. se presente, proposta come data di registrazione. controllo segnalazione che la data di registrazione non sia inferiore alla data di arrivo sdi.
  • APP Invio Documenti: aggiunta selezione per fatture e note di accredito sullo stato della fatturazione elettronica
  • In APP ciclo Attivo e Genio: in modifica situazione file XML con riapertura documento, azzerato anche la descrizione dello stato su HUB.
  • Lavora XML Passivi da movimenti di prima nota: corretto l'ordinamento delle colonne data documento e data sdi.
  • APP Passiva: corretti gli ordinamenti delle colonne tipo data presenti nelle griglie.
  • Aton / Tentata Vendita: Aggiunto controllo in modo da impedire l'importazione delle ricevute fiscali già presenti in archivio
  • Creazione XML: se in tabella raggruppamento si inseriva numero commessa convenzione, scartava xml
  • APP Passiva COGE: abilitata la possibilità di inserire importi negativi in griglia di corpo.
  • APP Passiva COGE: controllato che la prima riga di corpo del documento sia diversa da zero per procedere all'inserimento di prima nota.
  • Creazione file XML: Tipo di esigibilità dell'IVA. gestito il caso del parametro 'D' = differita se nella causale contabile del documento il tipo causale è fattura o nota accredito in differita.
  • APP Passiva e APP Passiva COGE: Aggiunta funzione di sostituzione dei caratteri speciali presenti all'interno del documento XML e quindi visualizzati nei vari elenchi.
  • APP Attiva e APP Passiva: Aggiunto pulsante "Documentazione CRP Invoice" nella "Telematici Bar" che porta ad una pagina del sito www.crpinvoice.it dove sono presenti documenti tecnici in continuo aggiornamento.
  • APP ciclo ATTIVO: procedura di creazione ZIP con elenco xml Attivi e Passivi: aggiunte colonne con indicazione data ultimo zip eseguito e solo per il passivo colonna N.ID SDI e Data SDI. Aggiunto bottone seleziona solo righe senza data ultimo zip, aggiunto bottone per copiare negli appunti la griglia.
  • Creazione XML con Ritenuta: sistemato tag.
  • APP Passiva: griglia "su HUB CRP Invoice" sistemata la visualizzazione dell'elenco dove non venivano caricate e visualizzate alcune fatture con data di notifica SDI l'ultimo giorno del mese.
  • APP Passiva COGE: aggiornamento anagrafica fornitore senza denominazione ma con nome e cognome.
  • Creazione XML: gestita l'unità di misura vuota nei fuori magazzino. Per le righe forfait non gestita nessuna unità di misura.


Release 4.05.00 (1/2/2019)

  • APP Attiva: gerstito meglio il doppio click sulla griglia.
  • APP Passiva COGE: create righe in griglia in base agli importi delle aliquote IVA importate dall'XML.
  • APP Passiva COGE: gestiti campi aggiuntivi di quadratura in base al contenuto della griglia. Confronto con valori importati e possibilità di forzatura importi inseriti (es.fatture INTRA. extra Cee, Reverse).
  • Movimenti di Prima Nota: Lavora Fattura Elettronica; gestito meglio il doppio click per la scelta del documento da lavorare.
  • Movimenti di Prima Nota: dopo l'inserimento di un documento di vendita e/o acquisto, nella maschera di memorizzazione delle partite, visualizzato il numero di registrazione, la data e il numero di protocollo.
  • APP Ciclo Passivo: con HUB CRP, aggiornato su HUB anche il sezionale del reg.iva, causale coge, oltre al protocollo, numero registrazione e data registrazione.
  • Generazione XML: se sconti di riga e piede negativi, gestito sul file xml una maggiorazione 'MG' con sconto positivo e non uno 'SCì con sconto negativo.
  • Visualizzatore XML: Implementata gestione degli allegati. Ora si riesce a visualizzare fino ad un massimo di 3 allegati all'interno degli XML.
  • APP Passiva COGE: gestito il calcolo del totale documento se non presente nell'XML
  • Tabella Clienti: aggiunte due voci in cartella fatturazione su addebito spese incasso e Bolli. Aggiunta voce solo Bolli senza addebito e Addebito spese incasso + bolli senza addebito
  • Fabbisogni / Prelievi: non generava gli ordini a fornitore, quando l'opzione era richiesta
  • Movimenti di Prima Nota: per le fatture di acquisto; abilitato bottone di controllo e gestione del file xml lavorato.
  • Visualizzatore XML: Aggiunto foglio di stile di Assosoftware.
  • Gestione Documenti: inserito e gestito nel piede del documento fattura e nota accredito, il nuovo campo 'Indicazione Bollo Virtuale'. Questo valore è gestito in fase di creazione del file xml.
  • Gestione Documenti e ordini: aggiunto in altri dati XML i campi per il TAG 'Dati Ricezione' composto da IdDocumento e 'Data', 'Dati. SAL' composto da 'RiferimentoFase'. Se presenti questi valori nel corpo, vengono inseriti nel file XML. se DDT i valori passano in fattura, se Ordine i valori passano in DDT.
  • Documenti e Ordini: controllato che non si inseriscano righe descrittive di corpo superiori a 1000 (caratteri che corrisponde al limite del campo sul file xml) e che la descrizione non sia nulla.
  • Tabella Aggregazione: aggiunta opzione, oltre che tipo Contratto, Ordine di Acquisto, Convenzione. Aggiunti anche i campi Numero identificazione e codice Commessa Convenzione, dati possibili da inserire in XML.
  • APP ciclo ATTIVO: in griglia documenti, solo per documenti da lavorare, possibilità di aprire in griglia il corpo e modificare direttamente i dati aggiuntivi 'altri dati gestionali' e alcuni dati di testata.


Release 4.04.00 (18/1/2019)

  • Anagrafica Clienti: aggiunti dati aggiuntivi per fatturazione elettronica; dati stabile organizzazione e dati rappresentante fiscale
  • Fatturazione Elettronica: corretto calcolo su XML per righe in sconto merce con quantità maggiore di 1
  • Fatturazione Elettronica: in crea XML; la natura dell'aliquota IVA è inserita in xml solo se questa è zero.
  • Fattura Elettronica Passiva Coge: aggiunto controllo su mastri e codici IVA non presenti in archivio, quando si inseriscono direttamente in griglia.
  • Fattura Elettronica Passiva Coge: in fase di inserimento di mastri e codici iva in griglia, aggiunta visualizzazione delle loro descrizioni. Stessa cosa con un clic sulla cella.
  • APP Passiva: ottimizzato e aggiunto dati di interpretazione XML fornitore.
  • Fattura Elettronica Attiva: aggiunto filtro per escludere dalla lista documenti quelli con esito "Mancata consegna" oltre che "Inoltrato" e aggiunto filtro per giorno.
  • Prima Nota da Fattura Elettronica Passiva: in alcuni casi la procedura andava in loop.
  • Movimenti di Prima Nota: gestita la possibilità di memorizzare il documento di giro Intra, extra CEE, reverse charge nella gestione documenti in base ai parametri.
  • Fattura Elettronica Passiva: ottimizzata la visualizzazione del castelletto IVA, pagamenti, numero documento nell'interpretazione del file XML da fornitore.
  • APP ciclo passivo: per alcuni XML fornitore, ottimizzazione se contenenti TAG di struttura particolare.


Release 4.03.00 (11/1/2019)

  • Fatturazione Elettronica: durante la creazione dell'XML, messo in maiuscolo forzato il campo della provincia in anagrafica azienda.
  • Distinta Effetti: aggiunto controllo che la data di presentazione sia correttamente compilata
  • Situazione Articoli: sull'elaborazione della situazione depositi e dei sottoscorta è stato rivisto il calcolo dell'ordinato e dell'impegnato. La preparazione dei dati per la stampa dei risultati delle elaborazioni è stata velocizzata
  • Fatturazione Elettronica: non creava XML per clienti di tipo Azienda privi di partita IVA e con solo il codice fiscale inserito.
  • Fatturazione Elettronica: controllata la riga descrittiva nel corpo documento, se vuota aggiunto un '.'
  • Fatturazione Elettronica: Inseriti i dati del trasmittente nei parametri XML (facoltativo).
  • Situazione Articoli / Inventario: selezionando Inventario ed elaborando senza il flag per non considerare i magazzini, dava errore 'Gli elenchi di destinazione di tutte le query combinate tramite un operatore UNION, INTERSECT o EXCEPT devono contenere lo stesso numero di espressioni.'
  • Fatturazione Elettronica: APP PASSIVA: se non modulo Coge, quindi elaborazione solo partite con spostamento xml in archivio, attribuito su HUB un protocollo e num.reg.= 99999 e data operazione. Questo solo per evitare di riscaricare il documento da lavorare. Si consiglia poi, per una corretta conservazione, di aggiornare il documento con i valori esatti.
  • Fatturazione Elettronica: Creazione XML: gestito TAG altri dati gestionali e descrizione causale per righe omaggio.
  • Gestione Documenti: Riabilitato il tipo riga omaggio.
  • Gestione Documenti: per le righe dove il codice articolo coincide con articolo Bollo presente nei parametri, accettato il prezzo a zero.


Release 4.02.00 (21/12/2018)

  • Eseguito adeguamento per la fatturazione elettronica


Release 4.01.00 (11/12/2018)

  • Telematici: eseguite ottimizzazioni sulla creazione dei file XML delle fatture


Release 4.00.00 (12/10/2018)

  • APP Vendite a Banco: gestita nei parametri e nella schermata di emissione fatture una parte alfanumerica specifica per l'emissione delle fatture
  • Evasione ordini con articoli fuori magazzino: non aggiornava correttamente la quantità evasa e la data di evasione
  • Movimenti da Produzione: gestito il flag di obsoleto presente nelle distinte base in fase di selezione di una diba
  • Esplosione Distinta: gestito il flag di obsoleto presente nelle distinte base in fase di selezione di una diba
  • Fabbisogni / Prelievi: gestito il flag di obsoleto presente nelle distinte base in fase di selezione di una diba


Release 3.21.00 (4/7/2018)

  • APP Spunta Movimenti di Acquisto: non caricava la descrizione degli articoli nel'elenco a video
  • Parametri / Opzioni: non abilitava le opzioni per i destinatari diversi
  • APP Saldaconto Pro: in Genera Prima Nota a volte dava l'errore "Errore durante l'inserimento della testata della registrazione di prima nota."
  • APP Invio Documenti: selezionando Outlook per l'linvio con un account di posta specifico, a volte non usava l'account selezionato ed usava quello predefinito
  • Cambio Esercizio di Magazzino: non considerava la selezione "Solo del magazzino" per generare i movimenti di chiusura e riapertura saldi di magazzino
  • Emissione / Revisione Documenti: se si cercava di inviare per mail una proforma, dava un errore di configurazione
  • Emissione / Revisione Documenti: aggiunto bottone "Visualizza registro eventi" per mostrare le ultime 20 operazioni eseguite sul documento caricato a video
  • Emissione / Revisione Documenti: se si salvava un documento con una causale collegata e lo si andava a rimodificare senza prima ricaricarlo, durante il salvataggio generava un doppione del movimento di magazzino collegato


Release 3.20.00 (20/2/2018)

  • APP Riepilogo Annuale: sbagliava il calcolo del totale fatturato per mese, considerando tipologie di documenti non idonee per il calcolo
  • Fabbisogni / Prelievi: sistemata la generazione ordini a fornitore, che in alcune occasioni non andava a buon fine
  • Telematico CU: adefguato al nuovo standard 2018
  • Tabella Articoli: non gestiva correttamente il bottone del documentale e sull'elenco l'evidenziazione degli articoli con dati archiviati
  • Liquidazione IVA: gestito per il trimestrale 4 trimestre il VP12 e VP14 per la comunicazione LiquidazioneIVA in telematico.
  • Tabella Causali Contabili: aggiunto tipo Documento per Dati Fatture: TD12 - Documento riepilogativo (art.6, DPR 695/1996)
  • Telematico: Comunicazione Liquidazione Periodica IVA: aggiunta segnalazione di non congruità per i trimestrali sul 4 trimestre


Release 3.19.00 (6/12/2017)

  • Testi Solleciti: aggiunta la possibilità di gestire contenuti personalizzabili nel testo del sollecito che si può inviare via SMS. Attualmente sono gestite le variabili [cod_cli] per aggiungere il codice cliente, [rag_soc] per la ragione sociale, [part_iva] per la partita IVA
  • Scoperti / Messaggistica SMS: gestito l'invio di SMS utilizzando i nuovi contenuti variabili inseribili nei testi dei solleciti
  • Aggiunto nel log degli eventi del programma la memorizzazione delle informazioni relative alle variabili di ambiente USERNAME e CLIENTNAME durante l'inizializzazione del log
  • App Liquidazione Provvigioni, in brogliaccio, abilitato il doppio click sulla griglia per modificare i dati provvigionali.
  • Articoli di Magazzino: nella cartella di ricerca non erano attivi gli F2 sui codici articolo
  • Emissione / Revisione Documenti: modificata la stampa di una fattura in modo che nella parte delle scadenze vengano inserite solo le scadenze ancora non pagate. Tutto questo per gestire correttamente le partite generate e incassate automaticamente derivanti da acconti o omaggi
  • APP VeBa: i movimenti di magazzino a fornitore non venivano salvati col flag fornitore impostato nella testata del movimento
  • Parametri Modulari: i campi relativi alla stampa Privacy erano normalmente abilitati per la modifica già all'apertura della schermata
  • APP utility - Aggiorna APP e Telematici: aggiunto un controllo per cui non sia possibile scaricare aggiornamenti quando è presente sull'area riservata una versione di Genio più recente di quella installata
  • Abilitati su Genio Pro i log per gli eventi di salvataggio ed eliminazione di dati
  • Fornitori: non salvava correttamente il dato relativo al campo: Soggetto a scissione dei pagamenti (Split Payment)
  • APP Invio Documenti: modificata la stampa di una fattura in modo che nella parte delle scadenze vengano inserite solo le scadenze ancora non pagate. Tutto questo per gestire correttamente le partite generate e incassate automaticamente derivanti da acconti o omaggi
  • APP VeBa: i movimenti derivanti dagli scontrini non consideravano l'eventuale flag di scorporo IVA
  • Aggiunto nuovo programma di attivazione licenze, sulla falsariga di quello già presente per Genio Horizon


Release 3.18.00 (10/8/2017)

  • Emissione / Revisione Documenti: in selezione impegni per fare un DDT, non compilava correttamente nelle righe di corpo il dato relativo al rif. n. ordine
  • APP Invio Documenti: se la stampa su stampante grafica non è abilitata nei parametri, la relativa colonna dell'elenco dei documenti non sarà selezionabile
  • APP Invio Documenti: la stampa delle righe con omaggi o omaggi con addebito IVA riportava erroneamente anche il netto di riga
  • APP Provvigioni Agenti: non impostava correttamente l'ordinamento nella stampa del brogliaccio provvigioni
  • APP Invio Documenti: aggiunto controllo che se è abilitata la stampa su stampante grafica, sia obbligatorio selezionare una stampante da usare
  • APP Vendite a Banco: nel salvataggio contemporaneo di una fattura da più posti di lavoro, poteva generare documenti con la stessa numerazione
  • APP Veba: modificato il salvataggio di un movimento di magazzino, in modo che in caso di errore i dati di testata e corpo rimangano disponibili


Release 3.17.00 (18/7/2017)

  • Emissione / Revisione Documenti: nella schermata Importa da altri documenti dava errore se dalla creazione di un impegno cliente si selezionava un'offerta
  • Clienti: non caricava correttamente la descrizione dei livelli 1, 2 e 3
  • Stampe Clienti: non caricava correttamente la descrizione dei livelli 1, 2 e 3
  • Emissione / Revisione Documenti: aggiunti nel log degli eventi il salvataggio, la cancellazione e la stampa
  • APP Invio Documenti: non stampava correttamente l'ora di consegna della merce
  • Emissione/Revisione: modificata per suggerire, la Causale Contabile impostata nel Cliente.
  • Fornitori: aggiunto il flag in Anagrafica, Soggetto a Scissione dei pagamenti Split Payment.
  • Clienti: aggiunti campi in Dati contabili per impostare le Causali Contabili da suggerire nell'emissione di fatture e note di accredito.
  • Parametri-Gestionali: in Causali Contabili aggiunta cartella 3 per impostare le causali dei documenti emessi/ricevuti da utilizzare nei giroconti automatici delle scritture in Split Payment (cliclo passivo).
  • Clienti: gestito il suggerimento delle causali contabili impostate nel campo dedicato alle vendite in Split Payment dei Parametri se si sceglie come Tipo Anagrafica Ente.
  • Movimenti di Prima Nota: in Dati Generali gestita l'impostazione automatica del campo Esigibilità IVA in base alla causale contabile inserita nella registrazione.
  • Movimenti di Prima Nota: in Dati Generali aggiunti i campi necessari per la Comunicazione Dati Fattura, flag di Esclusione su Comunicazione, Esigibilità IVA e identificativo di presenza nel file xml.
  • Movimenti di Prima Nota: gestito automatismo per Fatture ricevute in Split Payment, anche con indetraibilità dell'IVA. L'inserimento della fattura ricevuta utilizzando l'apposita causale contabile al salvataggio genera anche le registrazioni di autofattura e dei due giroconti.
  • Movimenti di Prima Nota: in Dati Generali gestito il flag automatico di Esclusione dalla comunicazione Dati Fattura per le Autofatture (INTRA, EXTRACEE, REVERSE CHARGE, SPLIT PAYMENT).
  • Movimenti di Prima Nota: in Dati Generali reso modificabile il campo Esigibilità IVA per poter sistemare storico dei documenti già memorizzati.
  • Genera Prima Nota da Fatture: in caso non sia attiva la contabilizzazione immediata da Emissione/Revisione Documenti del documento, gestita l'impostazione automatica dell'Esigibilità IVA (Immediata, Differita, Split Payment) in Dati Generali dei Movimenti di Prima Nota.
  • Emissione/Revisione Documenti: gestita l'impostazione automatica dell'Esigibilità IVA (Immediata, Differita, Split Payment) in Dati Generali dei Movimenti di Prima Nota.
  • Stampe Fiscali: Liquidazione IVA esclusa dal ricalcolo delle vendite l'indetraibilità per la gestione del ciclo passivo dello Split Payment.
  • Emissione / Revisione Documenti: su Importa da altri documenti sistemato il comportamento del bottone "deseleziona tutti"


Release 3.16.00 (28/6/2017)

  • Stampe Clienti / Fornitori: aggiunta la possibilità di inviare mail con l'invio diretto (senza Outlook) e aggiungendo un allegato.
  • Emissione/Revisione Documenti: se proforme e si inseriscono dati accompagnatori, questi adesso vengono memorizzati.
  • APP controllo Plafond: sbagliava il calcolo del consegnato da fatturare.
  • Tabella Clienti: reso abilitato per tutti i clienti il flag di gestione IVA in Split Payment.
  • Emissione/Revisione Documenti: gestito il flag di Split Payment anche per clienti non Ente.
  • Emissione/Revisione Documenti: modificati i report Fattura per indicazione sul modulo di stampa se fattura in split payment.
  • Emissione/Revisione Documenti: scelta corpo da altri documenti, aggiuna la possibilità di selezionare articoli singoli senza cancellare il corpo da passare nel documento, ma accodando.


Release 3.15.00 (31/5/2017)

  • Stampa Liquidazione IVA: regime trimestrale, il calcolo interessi non teneva conto dell'importo di IVA in compensazione.
  • Tabella Aliquote IVA: cambiato Tipo in Natura. Cambiato 'indeducibilità in 'Detraibilità'.Aggiunti due flag dedicati alla comunicazione periodica IVA per escludere l'aliquota dai calcoli del VP2 e VP3.
  • Stampa Liquidazione IVA: adeguato il calcolo VP2 e VP3, utili per la comunicazione periodica IVA, in base ai parametri inseriti nella tabella aliquota iva.


Release 3.14.00 (8/5/2017)

  • Emissione/Revisione Documenti: nel caso di una modifica su un DDT già fatturato, non lasciava modificare nulla. Aggiunta la possibilità di modificare la parte di accompagnatoria
  • Aggiunta verifica correttezza codice IBAN e BBAN in anagrafica clienti e fornitori
  • Anagrafica Articoli: sistemata abilitazione dei bottoni laterali, in base ai permessi attribuiti all'utente
  • Viste: aggiunta la visualizzazione nella stampa delle selezioni impostate a video
  • Tabella Clienti: Aggiunto campo Plafond Esenzione.
  • Elabora Ratei e Risconti: risolto errore di runtime durante l'elaborazione dei risconti
  • Nuova APP - Plafond Dichiarazioni di Intento


Release 3.13.00 (14/2/2017)

  • APP Invio Documenti: aggiunta la possibilità di inviare le email a blocchi. Al termine del blocco di invii l'elaborazione si interrompe
  • Movimenti compensi a terzi: non teneva conto della selezione uguale/diverso sul codice fornitore
  • APP Certificazione Unica: adeguamento nuovo tracciato del 2017
  • Cambio di esercizio di magazzino: aggiunto nuovo programma
  • Tabella fornitori: Ageduati i campi ente previdenziale, categorie, per la CU


Release 3.12.00 (9/1/2017)

  • Alias Articoli: non permetteva di modificare un codice alias già impostato
  • Zoom Elenco: i flitri in cima all'elenco non erano operativi
  • APP VeBa: aggiunto parametro per gestire il numero di decimali impostato nel gestionale per i prezzi di listino. Se il parametro non è impostato, i decimali sono 2 fissi
  • Scoperti: aggiunto flag per mettere in elenco l'importo della scadenza al posto del residuo se il pagamento è RIBA e il residuo della partita è zero
  • Listini: su scheda "Filtro sull'elenco Articoli (listini)" aggiunto F2 sui codici articolo per la ricerca
  • Situazione Articoli / Inventario: il flag "Stampa su inventario" presente in anagrafica articolo non era considerato durante la composizione dell'elenco degli articoli da elaborare
  • Gestione Offerte: aggiunto tasto per duplicare l'offerta caricata a video
  • Emissione / Revisione Documenti: in caso di ricerca di ordini parzialmente evasi, non riempiva correttamente l'elenco dei risultati di ricerca
  • Movimenti da Produzione: non aggiornava correttamente l'ultimo costo di acquisto del prodotto finito


Release 3.11.00 (23/11/2016)

  • APP Invio Documenti: nella schermata di invio non caricava correttamente il nome del report da usare per le note di accredito
  • Situazione Articoli / Scheda Deposito: visualizzava gli importi totali dell'impegnato e dell'ordinato, invece di quelli relativi alle quantità visualizzate
  • Emissione / Revisione Documenti: su nuovo e modifica, bloccate le prime due cartelle, fino al clic sul tasto salva o annulla
  • TELE - Fatture PA: allargato il campo codice Ente da 5 a 6, come in anagrafica cliente.
  • Genera Prima Nota Effetti: in Generazione Prima Nota da Fatture messo controllo su campo Ritenuta d'Acconto, per errore 94 utilizzo non valido di null.
  • Movimenti di Prima Nota: in fase di inserimento di una nuova registrazione, variato il punto di partenza del cursore nel campo Data Registrazione.
  • Emissione/Revisione Documenti: sistemata attivazione campi UM, qtà e Prezzo con inserimento di un Fuori Magazzino.
  • Tabelle Semplici: il campo descrizione non era grande a sufficienza in presenza di descrizioni lunghe
  • Emissione / Revisione Documenti: il campo riferimenti presente in testata non era gestito in stampa
  • Situazione Lotti/Matricole / Situazione Depositi: migliorata la visualizzazione dell'elenco dei movimenti in presenza di causali e magazzini collegati
  • Emissione Differita Documenti: se non viene specificata la causale di magazzino da usare per l'emissione dei documenti, viene usata quella presente nel documento di origine
  • Emissione Revisione Documenti / Stampa elenco documenti: se si inseriva la selezione per causale di magazzino, in stampa dava errore "nome di campo sconosciuto"
  • Emissione/Revisione Documenti: in alcune occasioni, il pulsante per inserire una riga di corpo di tipo C non si attivava
  • Scoperti: gestita la selezione "Tipo Partite" anche per l'elaborazione "Stampa Lettere di Sollecito"
  • Movimenti di Prima Nota: aggiunto controllo sulla coerenza della data di registrazione e numero protocollo


Release 3.10.00 (2/11/2016)

  • Emissione/Revisione Documenti: sistemato l'Idriga in inserimento documento, in caso di Ordini distorceva le quantità di Evasione.
  • Emissione/Revisione Documenti: in caso di emissione Proforma al salvaggio in numero progressivo cambiava.
  • Centri di Costo: Movimenti extra contabili: non gestiva correttamente l'elimina e la modifica. Aggiunto nel tracciato record campo 'ID'.
  • Movimenti di Prima Nota: in fase di conferma riga di corpo registrazione, controllo di avere inserito almeno un mastro Dare o Avere.
  • Viste: V_VEND_002.Venduto Raggruppato per Articolo, aggiunta selezione per Gruppo Merceologico
  • Situazione Articoli: nella cartella Inventario aggiunte Stampe di Inventario per Lotto/Matricola, matr1 e matr2
  • Partitari: modificato posizionamento del Tab e dell'invio dopo il codice mastro, cliente, fornitore in Descrizione.
  • Emissione/Revisione Documenti: in Elenco aggiunta colonna Data Div., coincidente con Data Evasione per Ordini e Impegni e Data diversa Effetti per fatture
  • Saldaconto Clienti/Fornitori: sistemato errore 94 Utilizzo non valido di null
  • Elabora Ratei e Risconti: sistemata sintassi della parola desc
  • Rinnovato il programma Genio Pro Update, aggiunta la possibilità di forzare la registrazione delle librerie


Release 3.09.00 (5/10/2016)

  • Situazione Articoli / Inventario: aggiunta selezione "Solo articoli con esistenza <> 0"; l'esistenza considerata è quella dell'unità di misura scelta per ll'elaborazione
  • Distinta Base: sistemata ricerca corpo
  • Variazione dati in distinta base/lavorazioni: in Lavorazioni sistemato F2
  • Fabbisogni e Prelievi: sistemato errore e report in Salva e Stampa della Generazione Documenti.
  • Passa Ordini in Commessa: in selezione scelta ordini sistemato errore utilizzo non valido di null.
  • Situazione Articoli: nella cartella Sottoscorta aggiunta colonna Dis+Comm
  • Selezione elenco matricole di un articolo da vari programmi: velocizzata la fase di creazione dell'elenco delle matricole con una nuova vista su SQL Server.


Release 3.08.00 (2/9/2016)

  • Modificato il comportamento delle ricerche sugli elenchi, in modo che vengano fatte sempre cercando all'interno e non più dall'inizio della colonna scelta
  • Emissione Differita Documenti: attivata memorizzazione del flag "Indirizzo div. recapito documento cliente" alla chiusura della schermata
  • Ratei e Risconti: i menù "Elabora Ratei e Risconti" e "Movimenti Ratei" non aprivano nessuna schermata
  • Movimenti di Prima Nota: in inserimento cliente/fornitore per ragione sociale e con causale contabile che aggiorna le partite aperte, non riportava il riferimento partita
  • Scoperti: mettendo la selezione per tipo anagrafica e facendo la stampa scoperti, dava errore "Sintassi non corretta in prossimità della parola chiave LEFT"


Release 3.07.00 (1/8/2016)

  • Clienti e Fornitori: aggiunto controllo che l'IBAN italiano sia di 27 caratteri di lunghezza
  • Scoperti: aggiunta selezione per provincia cliente, per l'estrazione dei dati da stampare o inviare
  • Scoperti: sulla selezione "Solleciti" cambiate le descrizioni del tipo di selezione operata, in modo che siano più specifiche per il tipo di filtro applicato
  • Emissione/Revisione Documenti: con ordini contenenti righe con fuori magazzino o forfait, non salvava correttamente la data di evasione
  • Scoperti: aggiunta selezione per tipo anagrafica, con scelta tra: Tutte / Aziende + Privati / Aziende (P.IVA) / Privati (Cod.Fisc.) / Enti (FatturaPA)
  • Emissione/Revisione Documenti: aggiunta possibilità di importare dati dal palmare Datalogic Memor


Release 3.06.00 (29/6/2016)

  • Emissione/Revisione Documenti: modificato salvataggio partita nel caso di fattura da impegno.
  • Partite/Scadenze dei Movimenti di Prima Nota: modificato posizionamento dell'invio dopo il campo Importo scadenza.
  • Emissione/Revisione Documenti: Nel caso specifico di Duplicazione Documento con Scorporo IVA, dopo aver modificato la causale di magazzino toglieva il flag, senza considerare il cliente.
  • In Partite / Scadenze dei Movimenti di Prima Nota non considerava il campo gg dopo mese non escluso.
  • Emissione / Revisione Documenti: se si cancellava una riga di un impegno o di un ordine, non ricolorava correttamente le righe restanti in base allo stato di evasione
  • Distinta Base: ottimizzata tutta la schermata per essere più veloce
  • Movimenti di Prima Nota: al salvataggio di una registrazione che apre partita aggiunto controllo tra documento di testata e partita di corpo.


Release 3.05.00 (6/5/2016)

  • Emissione/Revisione Documenti - Importa da Altri Documenti: sistemato il calcolo dello stato di evasione di una riga di ordine.
  • Emissione/Revisione Documenti: modificato il programma per l'invio del documento in formato pdf. A volte inviava pdf vuoti.
  • Emissione/Revisione Documenti: aggiunto controllo sulla modifica di una riga di un ordine, che la quantità in ordine non possa essere inferiore alla quantità evasa


Release 3.04.00 (31/3/2016)

  • Emissione / Revisione Documenti: in stampa di una fattura riportava le date delle scadenze dei pagamenti in modo errato. Problema presente solo sulla versione 3.3
  • APP Invio Documenti: non teneva conto del flag per eliminare o no il pdf generato per l'invio


Release 3.03.00 (24/3/2016)

  • Emissione/Revisione Documenti: nella stampa di una fattura non ancora salvata e con acconto, stampava nella lista delle scadenze del piede anche quella relativa all'acconto pagato


Release 3.02.00 (17/3/2016)

  • Movimenti di Prima Nota: dava errore di sintassi non corretta nella cancellazione di un movimento
  • Movimenti di Prima Nota: sistemata tabulazione sul bottone C+D
  • Movimenti di Prima Nota: aggiunta descrizione di riga con partita
  • Viste: migliorata la visualizzazione dei risultati di una vista; i campi alfanumerici si adattano in larghezza e quelli numerici si allineano automaticamente a destra. Inoltre da adesso è possibile usare i CAST nelle viste per migliorare la visualizzazione dei risultati numerici e non.
  • APP Invio Documenti: nell'invio di mail con oggetto manuale o testo manuale, non li usava correttamente durante l'invio
  • Emissione/Revisione Documenti: durante la modifica di un movimento di magazzino non salvava correttamente i nuovi numero, parte alfanumerica e data del movimento
  • Viste: gestita la possibilità di fare viste personalizzate per il cliente, in modo che non vadano a sovrapporsi a quelle standard
  • Emissione / Revisione Documenti: in Gestione Lotti Matricole non visualizzava correttamente i valori nella colonna dell'esistenza
  • Situazione Lotti/Matricole: su Inventario Lotti/Matricole non visualizzava correttamente l'esistenza delle matricole
  • Emissione/Revisione Documenti: durante l'inserimento di un ordine a cliente, non abilitava la spunta Scorporo IVA a fine fattura se il cliente aveva lo scorporo abilitato in anagrafica


Release 3.01.00 (24/11/2015)

  • Emissione / Revisione Documenti: cliccando su "Altri Dati Corpo" dava errore 424 durante la scelta di una matricola per un articolo
  • Emissione / Revisione Documenti: permetteva il salvataggio di fatture di tipo diverso con lo stesso numero


Release 3.00.00 (13/10/2015)

  • Genio Pro: rivista l'inizializzazione della gestione documentale su tutte le schermate
  • Invio Documenti: rimosso il programma interno per l'invio e dirottata la chiamata al'exe esterno
  • Telematico / Fattura PA: verificato flag split payment in anagrafica cliente prima di emissione fatture
  • Movimenti di Magazzino: durante l'inserimento di un movimento che, per un certo articolo, doveva aggiornare i dati contabili di un fornitore specifico, non eseguiva l'aggiornamento se la data di ultimo acquisto globale era posteriore a quella per il fornitore


Release 2.27.00 (8/6/2015)

  • Fabbisogni / Prelievi: non venivano riportati nella stampa i riferimenti della commessa e del cliente


Release 2.26.00 (5/5/2015)

  • Tabella Clienti: aggiunto campo Riferimento Amministrazione per Fatture PA (per alcune PA che lo richiedono sul File)
  • Tabella Destinatari Diversi Clienti: aggiunto campo numero univoco IPA per Fatture PA; questo per diversificare uffici con codice univoco diverso ma appartenenti ad uno stesso ente.


Release 2.25.00 (23/4/2015)

  • Telematico Fatture PA: controllato e gestito il codice fiscale azienda
  • Telematico Fatture PA: aggiunta nel file XML nel campo 'Riferimento Normativa' la descrizione dell'aliquota IVA se esente / non imponibile / escluso


Release 2.24.00 (2/4/2015)

  • Telematico Fatture PA: Aggiunta la possibilità di allegare UN file di allegato alla fattura PA in formato XML
  • Telematico Fatture PA: corretti i decimali per le qta e prezzo unitario; conforme a quelli dei parametri. ATTENZIONE: devono essere impostati almeno 2 decimali sia per la qta che per il prezzo unitario.
  • Telematico Fatture PA: Possibilità di mettere su file XML una fattura differita con più di un DDT


Release 2.23.00 (3/3/2015)

  • Generazione Prima Nota da Fatture: eseguita nuova registrazione di Giroconto cliente a IVA per incasso Fatture emesse in Split Payment
  • Liquidazione IVA: gestito e calcolato l'importo fatture vendita in Split Payment con detrazione a fine liquidazione.
  • Movimenti di Prima Nota: gestito nuovo tipo registro IVA vendite in Split Payment
  • Stampa Registri: Gestito nuovo tipo registro IVA vendite in Split Payment
  • TELE Polivalente: gestito nuovo tipo registro IVA vendite in Split Payment


Release 2.22.00 (21/1/2015)

  • Visualizzazione Partitari: velocizzata l'elaborazione
  • Invio Documenti: se si inviavano Ordini o Offerte, veniva proposta la mail di amministrazione.
  • Chiusura di Magazzino: sistemato errore "Impossibile associare l'identificatore in più parti"
  • Effetti Manuali: sistemato errore di chiave duplicata durante il salvataggio di un effetto manuale
  • Fattura PA: aggiunto in creazione XML campi che per alcune PA sono necessari.


Release 2.21.00 (1/7/2014)

  • Invio Documenti: rimosso errore 13 in presenza di un documento con un apice nel codice articolo
  • Gestione Documenti: in cancellazione di una fattura non pagata a volte non eliminava le relative partite


Release 2.20.00 (25/6/2014)

  • Invio Documenti, Ordini, Offerte: rivisto tutto il programma di invio e gestita l'archiviazione documentale dei documenti inviati


Release 2.19.00 (16/6/2014)

  • Effetti Manuali: se era presente una sola riga di effetti e questa veniva eliminata, dava errore.
  • Parametri Invio Documenti: aggiunti parametri per invio mail con caselle PEC: usa SSL e n° porta SMTP
  • Gestione Documenti / Invia documento: gestito invio con casella PEC (necessita della libreria CRP_Mail installata)
  • Gestione Ordini / Invia ordine: gestito invio con PEC (necessita della libreria CRP_Mail installata)
  • Gestione Offerte / Invia offerta: gestito invio con PEC (necessita della libreria CRP_Mail installata)
  • Nuovo modulo per Fattura PA per l'invio delle fatture in formato elettronico alla pubblica amministrazione
  • Distinta Effetti: sistemata selezione Tutti/Solo RIBA/Solo RID


Release 2.18.00 (8/5/2014)

  • Gestione Documenti: velocizzata tutta la gestione in presenza di molti articoli a magazzino
  • Tabella Pagamenti: inserito campo riferimenti in RIBA
  • Tabella Effetti Manuali: inserito campo riferimenti in RIBA
  • Emissione Effetti su File: aggiunta selezione con riferimento in RIBA
  • Parametri Gestionali: aggiunti parametri per giri automatici extra-CEE e reverse charge
  • Tabella Clienti e Fornitori: variata selezione gestione INTRA in gestione INTRA/Extra-CEE/Reverse charge
  • Gestione Ordini: in inserimento di una nuova riga, aggiunto controllo sul mastro, che sia presente in archivio
  • Stampe Articoli: sistemato report geardl.rpt
  • Manutenzione Veloce Listini: aggiunto un carattere al codice listino
  • Saldaconto Pro: aggiunto controllo sull'anno contabile attuale
  • Gestione Prima Nota: proposto il centro di costo del mastro indicato
  • Gestione Documenti: proposto il centro di costo del mastro indicato


Release 2.17.00 (24/3/2014)

  • Fabbisogni / Prelievi: durante il calcolo del fabbisogno da diba, se si specificava un gruppo merceologico come selezione, dava errore 2147: handle eliminato o segnato per l'eliminazione


Release 2.16.00 (12/11/2013)

  • Inventario di Magazzino / Calcolo indice di rotazione scorte: velocizzata l'elaborazione ed aggiornato il report geinir.rpt


Release 2.15.00 (20/9/2013)

  • Operazioni rilevanti fini IVA: gestita nota di accredito con stesso cliente/fornitore numero e data.
  • Movimenti da Produzione: non valorizzava correttamente il prodotto finito con l'aumento del costo fisso nella distinta base.
  • Gestione proforme: Nella cartella crea proforme da DDT il campo del codice del cliente era lungo 5 invece che 6
  • Genera Prima Nota da Fatture / Effetti: su Genera Prima Nota da Fatture a volte creava registrazioni con progressivo non in ordine di data documento crescente
  • Gestione Documenti / Schermata di visualizzazione informazioni articolo: non caricava le note articolo
  • Brogliaccio Effetti: impostando una selezione per data presentazione distinta, la stampa dava errore
  • Azzeramento Ordini: aggiunta selezione per parte alfanumerica
  • Clienti e Fornitori: aggiunto controllo che non siano presenti destinatari diversi prima dell'eliminazione dell'anagrafica
  • Sottoconti contabili: in fase di eliminazione, aggiunto controllo che il mastro da eliminare non sia anche presente negli ordini.
  • Variazione Dati Diba: aggiunta cartella per aggiungere un componente nelle distinte basi.
  • Evasione Ordini: con articoli in griglia, se veniva abilitato il flag "solo da evadere", l'evasione delle quantità in griglia era sbagliata se all'interno dell'ordine erano presenti righe evase o righe descrittive
  • Per l'eventuale aumento dell'IVA dal 21 al 22: Parametri Gestionali, e in tutti i programmi che utilizzano l'iva in automatico: gestite le Aliquote IVA con le date di decorrenza. I dati vengono inseriti dai parametri
  • Statistiche Sviluppo Vendite: indicando la sottocollezione dava errore.
  • Gestione Documenti / gestione a Lotti: gestita l'abilitazione del rientro in base alla causale di magazzino.
  • Stampa Bilancio: scegliendo come output il PDF, creava un solo file invece di farne uno per ogni tipo di stampa
  • Statistiche / Sviluppo Vendite: In certi casi l'elaborazione delle statistiche dava errore se lanciata mentre altri utenti lavoravano in Genio.
  • Stampa Bilancio contabile: con scritture integrative a mastro non riportava correttamente il segno in stampa bilancio.
  • Accettazione Offerte: in presenza di articoli con unità di misura UMT, generando l'ordine non compilava correttamente il campo del moltiplicatore UMT nelle righe di articoli di magazzino dell'ordine
  • Statistiche Raggruppate: gestiti i documnti con scorporo IVA
  • Statistiche di Controllo: gestiti i documenti con scorporo IVA


Release 2.14.00 (15/3/2013)

  • Stampa Registri IVA: non stampava il numero documento esteso per le registrazioni precedenti la data di installazione dell'ultimo aggiornamento di Genio Pro


Release 2.13.00 (14/2/2013)

  • Vendite a Banco / Gestione Vendite a Banco: gestita abilitazione del campo del magazzino di destinazione, nei casi in cui sia possibile indicarlo
  • Emissione Effetti: per emissione su file, gestito sul file riba il numero documento esteso con il /anno, se impostato nei parametri.
  • Movimenti di Prima Nota: passando sopra al campo numero documento esteso, viene proposto in automatico il numero del documento, se il campo è vuoto.
  • Genera Prima Nota da Movimenti di Acq.: nel programma di spunta movimenti di acquisto con generazione prima nota, gestito il nuovo campo numero documento esteso.
  • Stampa Registri IVA: gestito in stampa il numero documento esteso, se abilitato nei parametri, altrimenti viene stampato il numero documento normale.
  • Saldaconto Avanzato: se si deselezionavano tutte le partite col tasto "Deseleziona", non aggiorava correttamente il totale sel. cliente
  • Gestione Documenti: aggiunta possibilità di usufruire del tasto F2 per inserire descrizioni libere, prelevate dalla relativa tabella, nel campo note presente in testata
  • Gestione Ordini/Impegni: aggiunta possibilità di usufruire del tasto F2 per inserire descrizioni libere, prelevate dalla relativa tabella, nel campo note presente in testata
  • Stampa Libro Giornale Contabile: gestita la stampa del numero documento esteso, se abilitato nei parametri, altrimenti viene stampato il numero documento normale.
  • Visualizzazione Partitari: gestita la stampa del numero documento esteso, se abilitato nei parametri, altrimenti viene stampato il numero documento normale.
  • Stampa Partitari: gestita la stampa del numero documento esteso, se abilitato nei parametri, altrimenti viene stampato il numero documento normale.
  • Vendite a Banco / Gestione Vendite a Banco: dava errore -2147352571 "Incompatibilità tra tipi" se si andava a stampare un documento accompagnatorio togliendo data e ora di consegna


Release 2.12.00 (10/1/2013)

  • Rilasciato nuovo modulo "Importazione Listini e Articoli"
  • Vendite a Banco / Gestione Vendite a Banco: cercando un cliente per ragione sociale, se questa conteneva un apice, dava errore
  • Gestione Documenti: aggiunto controllo sulla quantità UMP o UMS (se nesessaria) che non sia uguale a zero
  • Scoperti / Blocca/sblocca Clienti: tolto l'obbligo di mettere i giorni di ritardo.
  • Liquidazione provvigioni: sistemata la stampa con imponibile fattura e totali dove sbagliava la virgola dei decimali.
  • Parametri Configurazione: aggiunta selezione per stampare sui documenti e sulle stampe fiscali per le vendite il ' /anno ' dopo il numero del cocumento.
  • Movimenti di Prima Nota: aggiunto nuovo campo in testata registrazione con 'N° documento esteso'
  • Gestione Documenti: gestita nel corpo l'abilitazione dello sconto in cascata se questo era inferiore a 1 (es. 0.5)
  • Gestione Documenti: gestita nel piede l'abilitazione dello sconto in cascata se questo era inferiore a 1 (es. 0.5)
  • Gestione Ordini: gestita nel corpo l'abilitazione dello sconto in cascata se questo era inferiore a 1 (es. 0.5)